Bibi Smith Glassmaker

Bibi Smit, nata nel 1965, è un'artista olandese la cui opera indaga i pattern, i ritmi e i colori del movimento nella natura. Il suo processo creativo si concentra sulla relazione tra i fenomeni naturali e la fluidità del vetro caldo, sull'originalità sperimentale e sull'artigianalità. Grazie alla capacità di controllare tutti i processi, sia nella lavorazione a caldo che a freddo del vetro, il lavoro di Smit evidenzia una notevole attenzione al dettaglio e alla tecnica. È un membro attivo della Glass Art Society (USA).

Nel 2019, il documentario "Moving Glass" è stato selezionato per il North Lands Creative Film Festival. L'episodio "The Glassmaker" della serie "World of Calm", disponibile su HBO Max, è una narrazione poetica del suo lavoro e del potere della natura.

Per commemorare il 200° anniversario del Museo Mauritshuis a L'Aia, le è stato commissionato di realizzare un'opera d'arte. Smit ha progettato e realizzato un'opera alta 6 metri, rivelata nel 2023 e ora esposta permanentemente nel museo. Il mini documentario "Whirl of Life" esplora i processi creativi dietro a questa opera significativa. Bibi Smit vive e lavora nei Paesi Bassi.

Bibi Smit, Morii, blown glass, dimensions vary from 20x30x40 cm, 2023. 

Hinterlassen Sie einen Kommentar

Your email address will not be published. Required fields are marked